Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Web Tax tassa sui colossi del web o sulle transazioni?

Sai chiaro i colossi americani come Amazon, Apple, Facebook, Google, devono pagare più tasse in Europa. Gran parte della liquidità che hanno in cassa è stata realizzata anche grazie ai vantaggi fiscali che hanno ottenuto nei paradisi fiscali europei. E alle mancanza di norme europee sulla stabile organizzazione.
Ma non è introducendo una tassa tutta italiana, con il nome inglese di web tax sul ricavato che si fanno pagare più tasse a tutte quelle società che operano sul web e non hanno una stabile organizzazione in Italia.

 Se gli altri paesi dell’Unione non hanno ancora applicato una web tax, nonostante stiano discutendo a Bruxelles. Non è perchè sono meno intelligenti degli italiani, ma solo perchè non vogliono bloccare l’economia digitale. Ed evitare che le poche aziende tech che investono nei loro paesi prendano la strada dei paradisi fiscali europei. Vedi Irlanda, Regno Unito, Olanda, Lussemburgo, Malta.

 La web tax italiana che prevede un imposta del 6% sul fatturato , e non su…

Arriva il kit anti-bufala

Le fake news, o notizie false, ci sono sempre state. Una volta si utilizzavano stampa e televisione per lanciare mezze verità nella speranza di influenzare l’opinione pubblica e cercare di indirizzare il voto. Oggi che i giornali li leggono in pochi e la televisione ha un peso minore, si utilizzano altri canali il web che la maggioranza delle persone utilizza per informarsi.

 Ma è anche più facile fare disinformazione a costi minori.
 Quanto influenzano l’opinione pubblica le fake news? Forse tanto, forse poco, in percentuale stiamo parlando di uno 0, qualcosa.
 E questo 0, qualcosa come può determinare il voto?

 Davvero gli italiani che da tempo hanno abbandonato i giornali perché non si fidano di quello che leggono, riescono a farsi influenzare da quello che leggono su internet?
Ma una cosa certa che questa caccia alle streghe sta togliendo l’attenzione su temi importanti come scuola, sanità, fisco, lavoro, economia, fallimenti bancari. Siamo troppo vicini al voto e qualsiasi decr…