Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2017

Come riconoscere una fake-news?

Un decalogo per aiutare i giovani a riconoscere e indivudare le fake-news cosa è falso da cosa è vero. Ci sta, è lodevole l’iniziativa della Boldrini che mette nelle mani degli studenti una serie di strumenti per identificare chi dice la verità o chi non la dice. Anche dopo le elezioni Usa dove si dice che le Fake-news, notizie false, hanno portato alla vittoria Donald Trump.

 Il problema però non sono i giovani nativi digitali, ma quelli che sono arrivati prima di loro senza una educazione tecnologica. Non sanno nemmeno come si usa il telefonino , figuriamoci se riescono a capire quando una notizia è stata scritta per influenzare l’opinione pubblica. E quando è stata scritta per informare.

Perchè il problema non è capire se una notizia è vera o e falsa, non ci vuole molto a individuare un sito che scrive solo notizie false e detichettarlo come tale, anche Google e Facebook hanno realizzato un algoritmo per identificar ei siti di notizie false. Oppure se una notizia su Facebook scrit…

E' troppo facile arrivare al potere?

Negli ultimi tempi abbiamo assistito all’ascesa al potere di individui di fama discutibile. Vedi Trump negli Stati Uniti dove sembra che la sua popolarità, dopo nemmeno un anno di insediamento alla Casa Bianca sta andando a picco. Gli americani si sono pentiti di averlo votato?
Possibile che nemmeno la riforma fiscale promessa riesca a risollevare l’indice di popolarità di Trump?

 Difficile pensare che la sua vitoria sia da attribuire solo alle fake news che circolavano su Facebook e nei siti spazzatura creati per influenzare il risultato delle elezioni.
Più facile pensare che i social e internet hanno aiutato Trump ma non hanno determinato il successo, in un paese dove l’industria manifatturiera arranca e crea disoccupazione e forti diseguaglianze sociale e discriminazione salariale.

 Per farla breve da uomo di spettacolo sta portando aventi uno show con promesse che difficilmente potrà mantenere.

 Se invece voltiamo lo sguardo nel nostro amato Vecchio Continente troviamo il tipo st…

Intesa a Castiglione

Come fa un video promozionale e privato a finire in tendenze su Youtube? Ma anche realizzare milioni di di visite su Facebook?
 Ma questo è il problema minore, ecco perchè...

 Non ha avuto l’effetto sperato, o forse si, il simpatico video “promozionale” che da alcune ore gira su Youtube realizzato dai dipendenti di una filiale del primo gruppo bancario italiano.
 Che per un contest inteno hanno realizzato un video di presentazione dove ci mettono il loro cuore, la loro faccia, la loro testa, cantando una simpatica canzoncina e improvvisano un simpatico balletto con tanto di torta a forma di cuore.
 Il video è diventato virale tanto che ne parlano anche i giornali, comunque, va tutta la mia solidarietà ai dipendenti di quella filiale.

 Che la professione del dipendente di banca sta subendo una forte trasformazione a causa della crisi del settore bancario e della tecnologia che sta trasformando le banche tradizionali in digitale.
 Con repentini cambi di ruolo per l’impiegato di banca…