Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2016

Il pil cresce per alcuni più degli altri

Nessuno si è accorto che i dati diffusi il 1 marzo dal ministro dell'economia sulla crescita del pil sono un tantino diversi da quelli pubblicati dall'Istat nel mese di febbraio 2016? Nel 2015 il pil secondo l'Istat è cresciuto dello 0,6% è più basso di quello presentato in pompa magna dal ministro Padoan per ufficializzare l'uscita dalla crisi dell'Italia. Ma nessuno si è accorto che rispetto al dato comunicato ai primi di febbraio dall'Istat è leggermente diverso, perché il dato dell'Istat è un dato corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato. In pratica nel 2015 ci sono stati tre giorni lavorativi in più rispetto al 2014. Il dato comunicato dal ministro che mostra una crescita dello 0,8% è quello valido per Mastrich è un dato diciamo grezzo non corretto per gli effetti di calendario. Se vogliamo gettare altre ombre sul pil dobbiamo dire che nell'ultimo trimestre del 2015, il pil italiano è cresciuto di appena lo 0,1% su trimestre …