Passa ai contenuti principali

Acquisti online attenzione che non diventino compulsivi

Acquisti online si risparmia ma attenzione allo shopping compulsivo. Internet è un ottimo strumento che può aiutare a risparmiare negli acquisti. Sono sempre di più gli italiani che usano la rete per fare acquisti con cellulare, tablet e pc. O che vanno a caccia del prezzo scontato.

 Oggi esistono numerosi strumenti per trovare il prezzo migliore. Come ad esempio  le app non solo per trovare il distributore di benzina vicino casa che applica il prezzo sull carburante più basso, ma per cercare il prezzo di ogni genere di prodotto, dagli alimentari, elettrodomestici, abbigliamento e altro ancora. App che si possono installare sullo smartphone e i siti di comparazione prezzi è possibile, appunto, confrontare i prezzi e trovare quello più conveniente. Internet, con i giusti accorgimenti, può essere lo strumento giusto per combattere la crisi. Oltre a questi strumenti si possono trovare numerose promozioni che ormai riguardano ogni genere di prodotto.

 Con le vendite flash, promozioni di breve durata, si possono trovare oggetti di marca a prezzi scontati. Anche i grandi siti di commercio elettronico si sono lanciati in questo business. E sembra che anche in Italia stia dando ottimi risultati, come in tutta Europa. Basta iscriversi a questi siti e ogni giorno si riceve una e-mail con le ultime promozioni. Ma se è vero che su internet si può risparmiare ed è tutto a portata di click, il rovescio della medaglia è di lanciarsi in uno shopping sfrenato ed acquistare prodotti che non servono, ma solo perchè il prezzo era conveniente.

Salvo poi pentirsene. E' facile cadere in questa trappola, anche perchè veniamo bersagliati quotidianamente da e-mail con offerte di vario genere. Per evitare che la spesa intelligente diventi utile solo per chi organizza queste offerte,  per avere un controllo sulle spese invece di usare la carta di credito a saldo si può usare la carta prepagata per gli acquisti online. E' vero che ci sono dei costi di ricarica, ma non è agganciata al conto corrente e si può spendere solo quanto caricato, e il pagamento non viene posticipato . In modo da avere un maggior controllo sulle spese. Evitare di usare per gli acquisti su internet la carta di credito revolving, rischia di essere un arma a doppio taglio. Troppo costosa e con interessi alti applicata alla somma da rimborsare.

Post popolari in questo blog

Cosa sono i numeri speciali?

I numeri speciale che ogni tanto i clienti delle compagnie telefoniche si ritrovano in bolletta, delle volte senza comporre il magico numero, sia per telefono che per internet (per gli utenti che non hanno ADSL )sono quei numeri che iniziano con 1,4, 7, 89.

I numeri speciali che iniziano con 1 sono di tipo informativo esempio i numeri Telecom187, 191 che sono gratuiti poi ci sono 199, 144, 166 sevizi aggiuntivi numeri per assistenza tecnica che sono a pagamento, tipo il servizio della tv satellitare, assistenza per elettrodomestici e cosi via...

I numeri speciali che iniziano con 4 sono per servizi aggiuntivi per usarli si deve chiedere l'attivazione e vengono fatturati a parte.

I numeri speciali che iniziano con 7 sono i numeri usati per la navigazione in internet per gli utenti che non usano ADSL.

I numeri speciali che iniziano con 89 sono numeri a pagamento che costano un occhio della testa e ogni tanto te li ritrovi in bolletta senza averli usati giusto per fare un esempio …

Come guadagnare 1000 euro, con un metodo facile

Il metodo per guadagnare che sto per ilustarvi è semplicissimo. Per guadagnare 1000 euro non dovete frequentare corsi pagando migliaia di euro, su come acquistare case senza soldi per rivenderle, come vincere in borsa usando gli strumenti derivati, e dopo il primo investimento perdere i vostri sudati soldi, e scoprire che il 95% di chi speculain borsa perde tutto se non di più nel giro di 3 mesi. Mentre se partecipate ai corsi dei ciarlatani di turno le statistiche dicono che si riesce ad arrivare fino a 6 mesi, dove gli unici a guadagnare sono banche sulle commissioni e venditori dei corsi inutili.
Non dovete abbonarvi ad un servizio di numeri al lotto, oppure telefonare al mago visto in tv per acquistare l'amuleto magico, e acquistare un libro su come vincere al superenalotto. Il metodo per guadagnare che sto per illustrarvi è facile, sicuro ed è stato testato.


Fatta la doverosa premessa spieghiamo il trucco per come guadagnare1000 euro, è semplicissimo. Prendete un pezzo di cart…

Cos'è un Provider

Cos'è un Provider?

Il provider o ISPinternet service provider è una società, un fornitore di servizi, che gratuitamente (una volta) o a pagamento offre l'accesso a internet a privati ed aziende, ad esempio Telecom, Tiscali, Libero sono dei provider. Ogni provider dispone di vari punti di accesso alla rete nell'intero territorio, chiamati POP,
Oltre a fornire l'accesso ad internet diversi provider offrono caselle di posta elettronica, spazio web per creare il proprio sito, registrazione del dominio.