Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

Non ci resta che piangere

Napolitano per sbloccare lo stallo politico ha dovuto nominare dieci saggi, nella speranza che questi capoccioni trovino qualche idea capace di mettere d'accordo Pdsenzaelle e Pdelle e formare un governo per evitare di ritornare al voto in tempi brevi. Quello che non vuole che accade Giorgio Napolitano, ma quello che servirebbe a Silvio Berlusconi, prima va al voto meglio è per lui e per i sui interessi. Ma dopo i primi commenti positivi sulla decisione di Napolitano è arrivata la doccia fredda, i partiti hanno iniziato a sparare anche sui dieci saggi. e già la passibilità che questi saggi riuscissero a mettere d'accordo i due maggiori partiti era quasi nulla, adesso dopo le ultime notizie sembra che si vada verso un nuovo fallimento. Ma al voto con questa legge elettorale porcata non ci poi andare il rischio che anche nelle prossime elezioni non esca una maggioranza capace di governare è alto. E allora si che sarebbero dolori...