Passa ai contenuti principali

Un post semi SEriO

Alcuni consigli su come migliorare l'indicizzazione di un sito o di un blog e di riflesso aumentare il traffico.

1° Consiglio, nel codice del template eliminare le righe vuote tra una riga e l'altra, questo serve per ridurre i tempi di download di una pagina, se Google impiega troppo tempo pare che si vada incontro a penalizzazioni .

2° Consiglio se non l'avete già fatto registratevi a Google Webmaster e correggete eventuali errori segnalati, anche quando vengono segnalati errori di tag title o meta descrizione, evitate di lasciare per troppo tempo questi tipi di errori per evitare di andare incontro a penalizzazioni che potrebbero durare, giorni, mesi, anni.

3° Se qualche volta vi è capitato di vedere in Google Webmaster degli errori che rimandano a pagine inesistenti, ogni tanto capita, eliminatele con lo strumento per la richiesta di rimozione di pagine web, anche se dopo qualche tempo Google eliminerà le pagine senza una segnalazione, prima vengono eliminati questi errori meglio è.

4° Consiglio, solo per Wordpress, aumentare la frequenza di scansione da Google webmaster, anche perché per piattaforme come Blogger o Splinder non è possibile aumentare la frequenza di scansione.

5° Consiglio, per tutti, quando si scrive un articolo e nell'articolo è presente il nome di un tag o di una categoria, evidenziate in grassetto la parola e inserite il link alla categoria o al tag, così quando i crawel di Google passano trovano altre pagine da scansionare.

6° Consiglio, in caso di riduzione di traffico controllate parola dopo parola ogni articolo pubblicato sul blog a volte la soluzione è sotto il naso ma ci riesce difficile da trovare, e se ci sono troppe keywords nell'articolo o nei metatag eliminatene qualcuna .

7° A volte capita di perdere posizioni nella serp che possono durare ore o giorni, in tal caso prima di strapparsi i capelli ed effettuare delle modifiche alle pagine dle blog, o del sito, attendere per evitare di perdere tempo con modifiche non necessarie, Google ogni tanto si diverte a far perdere o recuperare posizioni, al sito o blog, con le principali keywords.

8° Solo per Blogger eliminate l'attributo nofollow, per qualche tempo, fino a quando il vostro blog non sarà preso d'assalto da spaming selvaggio tipo commenti con link che rimandano a siti un po' porno, o casinò online.

9° ed ultimo consiglio, non seguite questi consigli scritti in un noioso pomeriggio agostiano 2009, ma soprattutto non seguite il consiglio numero 4 e 5, anche perché se i consigli funzionano e tutti applichiamo queste semplici regole alla fine si annullano a vicenda e dobbiamo perdere altro tempo per cercare e testare altre regole, mica possiamo occupare tutti la prima posizione della serp.

P.S. Scherzi a parte, due di questi consigli funzionano veramente...

Post popolari in questo blog

Cosa sono i numeri speciali?

I numeri speciale che ogni tanto i clienti delle compagnie telefoniche si ritrovano in bolletta, delle volte senza comporre il magico numero, sia per telefono che per internet (per gli utenti che non hanno ADSL )sono quei numeri che iniziano con 1,4, 7, 89.

I numeri speciali che iniziano con 1 sono di tipo informativo esempio i numeri Telecom187, 191 che sono gratuiti poi ci sono 199, 144, 166 sevizi aggiuntivi numeri per assistenza tecnica che sono a pagamento, tipo il servizio della tv satellitare, assistenza per elettrodomestici e cosi via...

I numeri speciali che iniziano con 4 sono per servizi aggiuntivi per usarli si deve chiedere l'attivazione e vengono fatturati a parte.

I numeri speciali che iniziano con 7 sono i numeri usati per la navigazione in internet per gli utenti che non usano ADSL.

I numeri speciali che iniziano con 89 sono numeri a pagamento che costano un occhio della testa e ogni tanto te li ritrovi in bolletta senza averli usati giusto per fare un esempio …

Come guadagnare 1000 euro, con un metodo facile

Il metodo per guadagnare che sto per ilustarvi è semplicissimo. Per guadagnare 1000 euro non dovete frequentare corsi pagando migliaia di euro, su come acquistare case senza soldi per rivenderle, come vincere in borsa usando gli strumenti derivati, e dopo il primo investimento perdere i vostri sudati soldi, e scoprire che il 95% di chi speculain borsa perde tutto se non di più nel giro di 3 mesi. Mentre se partecipate ai corsi dei ciarlatani di turno le statistiche dicono che si riesce ad arrivare fino a 6 mesi, dove gli unici a guadagnare sono banche sulle commissioni e venditori dei corsi inutili.
Non dovete abbonarvi ad un servizio di numeri al lotto, oppure telefonare al mago visto in tv per acquistare l'amuleto magico, e acquistare un libro su come vincere al superenalotto. Il metodo per guadagnare che sto per illustrarvi è facile, sicuro ed è stato testato.


Fatta la doverosa premessa spieghiamo il trucco per come guadagnare1000 euro, è semplicissimo. Prendete un pezzo di cart…

Cos'è un Provider

Cos'è un Provider?

Il provider o ISPinternet service provider è una società, un fornitore di servizi, che gratuitamente (una volta) o a pagamento offre l'accesso a internet a privati ed aziende, ad esempio Telecom, Tiscali, Libero sono dei provider. Ogni provider dispone di vari punti di accesso alla rete nell'intero territorio, chiamati POP,
Oltre a fornire l'accesso ad internet diversi provider offrono caselle di posta elettronica, spazio web per creare il proprio sito, registrazione del dominio.