Passa ai contenuti principali

Pulizie di Ferragosto, la vendetta

"Non dovete solo controllare le prestazione del pc, hardware e software, aumentando la velocità del vostro pc con memoria ram, aggiornare l'antivirus regolarmente, aggiornare settimanalmente Windwos, Internet Explorer, Outloock, per eliminare eventuali bug, ma dovete mantenere pulito il vostro computer, voi non vi immaginate nemmeno quante schifezze girino nella tastiera o sul monitor".
A sentirlo parlare sembrava un super esperto di informatica ma conoscendolo fin dalla tenera età sapevo che quei consigli con molta probabilità arrivavano da Google tradotti dall'inglese all'italiano da Tizio e poi ripresi da Caio, a sua volta ripubblicati cambiando qualche parola qua e là da Sempronio, o forse letti su qualche giornale che acquistava fin da piccolo Bit, Pc magazine, il mio computer, insomma giornali di questo genere.


"Voi sapete come pulire il monitor LCD, mi raccomando niente detersivi, pulite il monitor con un panno bagnato con l'acqua calda, strizzatelo bene, e passatelo sullo schermo, dopo, ripassate con un panno asciutto".
Eppure la gente ascoltava, eravamo seduti ad un tavolo di un locale l'antivigilia di Ferragosto sorseggiando chi un bicchiere di cola, chi un bicchiere di aranciata, altri l'acqua tonica per digerire l'enorme quantità di cavolate che sentiva solo perché con sé aveva le orecchie che non poteva lasciare a casa.

La discussione continuava, dopo la pulizia del monitor si era arrivati alla pulizia della tastiera:
"E la tastiera sapete come pulirla, sapete quanto batteri si annidano tra le lettere della vostra tastiera?
Quindi, smontate lettera per lettera con l'aiuto di un cacciavite o un righello, lavate le lettere e togliete la polvere con un panno o soffiando sopra la tastiera priva delle lettere".

Ma il bello doveva ancora arrivare...

Oggi dopo pranzo mi affaccio alla finestra e da lontano vedo uno in bicicletta con in mano un sacchetto di plastica e un pezzo di plastica lungo, da lontano faccio fatica a capire di quale oggetto si tratti.
Il tipo in bicicletta si avvicina sempre di più a casa mia con la lingua penzolante, appoggia la bici vicino alla recinzione, suona il campanello, vado ad aprire e mi dice: "mi devi aiutare questa mattina ho smontato la tastiera e non ricordo la giusta posizione delle lettere".

La morale è mai pulire una tastiera smontando lettere per lettera senza averne un'altra davanti , o senza ricordare la giusta posizione delle lettere, anche perché se chiedete un aiuto ad un vostro amico potrebbe diventare una simpatica storiellina da pubblicare sul blog.

Post popolari in questo blog

Cosa sono i numeri speciali?

I numeri speciale che ogni tanto i clienti delle compagnie telefoniche si ritrovano in bolletta, delle volte senza comporre il magico numero, sia per telefono che per internet (per gli utenti che non hanno ADSL )sono quei numeri che iniziano con 1,4, 7, 89.

I numeri speciali che iniziano con 1 sono di tipo informativo esempio i numeri Telecom187, 191 che sono gratuiti poi ci sono 199, 144, 166 sevizi aggiuntivi numeri per assistenza tecnica che sono a pagamento, tipo il servizio della tv satellitare, assistenza per elettrodomestici e cosi via...

I numeri speciali che iniziano con 4 sono per servizi aggiuntivi per usarli si deve chiedere l'attivazione e vengono fatturati a parte.

I numeri speciali che iniziano con 7 sono i numeri usati per la navigazione in internet per gli utenti che non usano ADSL.

I numeri speciali che iniziano con 89 sono numeri a pagamento che costano un occhio della testa e ogni tanto te li ritrovi in bolletta senza averli usati giusto per fare un esempio …

Come guadagnare 1000 euro, con un metodo facile

Il metodo per guadagnare che sto per ilustarvi è semplicissimo. Per guadagnare 1000 euro non dovete frequentare corsi pagando migliaia di euro, su come acquistare case senza soldi per rivenderle, come vincere in borsa usando gli strumenti derivati, e dopo il primo investimento perdere i vostri sudati soldi, e scoprire che il 95% di chi speculain borsa perde tutto se non di più nel giro di 3 mesi. Mentre se partecipate ai corsi dei ciarlatani di turno le statistiche dicono che si riesce ad arrivare fino a 6 mesi, dove gli unici a guadagnare sono banche sulle commissioni e venditori dei corsi inutili.
Non dovete abbonarvi ad un servizio di numeri al lotto, oppure telefonare al mago visto in tv per acquistare l'amuleto magico, e acquistare un libro su come vincere al superenalotto. Il metodo per guadagnare che sto per illustrarvi è facile, sicuro ed è stato testato.


Fatta la doverosa premessa spieghiamo il trucco per come guadagnare1000 euro, è semplicissimo. Prendete un pezzo di cart…

Cos'è un Provider

Cos'è un Provider?

Il provider o ISPinternet service provider è una società, un fornitore di servizi, che gratuitamente (una volta) o a pagamento offre l'accesso a internet a privati ed aziende, ad esempio Telecom, Tiscali, Libero sono dei provider. Ogni provider dispone di vari punti di accesso alla rete nell'intero territorio, chiamati POP,
Oltre a fornire l'accesso ad internet diversi provider offrono caselle di posta elettronica, spazio web per creare il proprio sito, registrazione del dominio.