Passa ai contenuti principali

A Comunione e Liberazione show di Giulio Tremonti su crisi economica e maghi

Giulio Tremonti da Comunione e Liberazione ha detto:
"La scelta che ci sembrava piu' logica era quella di concentrare gli strumenti pubblici a favore dell'economia reale, delle famiglie e del lavoro. In molti paesi la scelta e' stata il salvataggio delle banche in base all'assunto che salvare che le banche fosse la scelta piu' razionale".
Sarà come dice lui, ma se devo essere sincero tutto questo sostegno all'economia reale, alle famiglie, al mondo del lavoro non l'ho ancora visto, a parte un paio di aziende salvate all'ultimo minuto, ma quante sono quelle che chiudono in silenzio senza che i giornali e tg ne parlano ?
Ma forse mi sbaglio ed è per questo che la gente sale sui tetti delle aziende dove lavora, non per evitare di perdere il posto di lavoro ma per festeggiare il salvataggio del popolo da parte di Giulio Tremonti.
Poi il ministro dice:
"Le riunioni degli economisti ricordano quelle dei maghi".
Certo Giulio Tremonti conosce molto bene le riunioni dei maghi forse quando prende decisioni di tipo economico si affida a loro.
Comunque per rimanere in tema di economisti che non capiscono un tubo e non azzeccano le previsioni, un certo Alan Greespance ex presidente della FED uno che di economia ne capisce , infatti sono in molti a dire che grazie alla sua politica di denaro facile che siamo in queste condizioni, è dal 2001 dallo scoppio della bolla della new economy che ripete che la situazione è peggiore di quella del 29 e che gli strumenti derivati sono strumenti a distruzione di massa.
Non Massa il pilota della Ferrari, lui poverino è stato mandato ko da una molta che sie è staccata dalla vettura che lo precedeva guidata dal suo connazionale Barrichello, e non dagli strumenti derivati, ma massa insieme di persone credo, o si riferiva a Massa città, boh.

Post popolari in questo blog

Cosa sono i numeri speciali?

I numeri speciale che ogni tanto i clienti delle compagnie telefoniche si ritrovano in bolletta, delle volte senza comporre il magico numero, sia per telefono che per internet (per gli utenti che non hanno ADSL )sono quei numeri che iniziano con 1,4, 7, 89.

I numeri speciali che iniziano con 1 sono di tipo informativo esempio i numeri Telecom187, 191 che sono gratuiti poi ci sono 199, 144, 166 sevizi aggiuntivi numeri per assistenza tecnica che sono a pagamento, tipo il servizio della tv satellitare, assistenza per elettrodomestici e cosi via...

I numeri speciali che iniziano con 4 sono per servizi aggiuntivi per usarli si deve chiedere l'attivazione e vengono fatturati a parte.

I numeri speciali che iniziano con 7 sono i numeri usati per la navigazione in internet per gli utenti che non usano ADSL.

I numeri speciali che iniziano con 89 sono numeri a pagamento che costano un occhio della testa e ogni tanto te li ritrovi in bolletta senza averli usati giusto per fare un esempio …

Come guadagnare 1000 euro, con un metodo facile

Il metodo per guadagnare che sto per ilustarvi è semplicissimo. Per guadagnare 1000 euro non dovete frequentare corsi pagando migliaia di euro, su come acquistare case senza soldi per rivenderle, come vincere in borsa usando gli strumenti derivati, e dopo il primo investimento perdere i vostri sudati soldi, e scoprire che il 95% di chi speculain borsa perde tutto se non di più nel giro di 3 mesi. Mentre se partecipate ai corsi dei ciarlatani di turno le statistiche dicono che si riesce ad arrivare fino a 6 mesi, dove gli unici a guadagnare sono banche sulle commissioni e venditori dei corsi inutili.
Non dovete abbonarvi ad un servizio di numeri al lotto, oppure telefonare al mago visto in tv per acquistare l'amuleto magico, e acquistare un libro su come vincere al superenalotto. Il metodo per guadagnare che sto per illustrarvi è facile, sicuro ed è stato testato.


Fatta la doverosa premessa spieghiamo il trucco per come guadagnare1000 euro, è semplicissimo. Prendete un pezzo di cart…

Cos'è un Provider

Cos'è un Provider?

Il provider o ISPinternet service provider è una società, un fornitore di servizi, che gratuitamente (una volta) o a pagamento offre l'accesso a internet a privati ed aziende, ad esempio Telecom, Tiscali, Libero sono dei provider. Ogni provider dispone di vari punti di accesso alla rete nell'intero territorio, chiamati POP,
Oltre a fornire l'accesso ad internet diversi provider offrono caselle di posta elettronica, spazio web per creare il proprio sito, registrazione del dominio.