Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2009

Putin,Magna,Opel

Il Governo tedesco tra il piano Fiat e il piano Magna ha scelto il piano del gruppo austro-canadese Magna per il salvataggio della casa automobilistica tedesca Opel.
Ma a molti commentatori internazionali non piace questa soluzione e secondo alcuni nella trattativa Opel il peso del Governo russo è stato di fondamentale importanza, infatti se guardiamo il nuovo azionariato Opel solo il 20% va alla Magna fornitore austro-canadese, mentre alla Sberbank banca russa statale va il 35% .

A chi accusa il Governo italiano di aver lasciato da sola la Fiat nelle trattative per acquisire la casa automobilistica tedesca Opel, risponde il Senatore del PDL M.G.:
"La trattativa con la Opel non è ancora conclusa, se Marchionne vuole può sempre acquistare, con i contributi statali, l'Opel in uno dei tanti concessionari presenti in Italia".

7 giorni al voto

Mancano sette giorni al voto, il 6-7 giugno si vota per l'Europee e in alcune zone si svolgeranno le elezioni per i comuni e per le province, la campagna elettorale diventa sempre più combattuta, da giorni si sento alla radio e alla tv i programmi elettorali dei vari partiti ma i problemi dell'economia, della disoccupazione che secondo il Governatore della Banca d'Italia potrebbe salire al 10%, del lavoro, della sicurezza sul posto di lavoro, della sicurezza, sono stati accantonati in un angolo per lasciare spazio ai problemi che vedono coinvolto in prima persona il primo ministro italiano Silvio Berlusconi.

Ma questa volta Silvio Berlusconi, dopo l'ennesimo attacco, libera uno dei suoi pitbull e a difenderlo scende in campo l'avvocato Ghedini che minaccia querela per alcune indiscrezione apparse su Dagospia.
Così le stesse persone che per anni hanno attaccato i giudici , per un presunto accanimento nei confronti del premier e che vogliono ribaltare il verdetto pop…

Fareste educare i vostri figli da quest'uomo?

Franceschini:"Alle italiane e agli italiani vorrei rivolgere una semplice domanda: fareste educare i vostri figli da quest'uomo?"
Credo che Franceschini con il termine quest'uomo si rivolgesse al premier.
E' chiaro che un modello educativo come quello di Berlusconi è negativo, comunque vorrei ricordare al buon Franceschini che i figli degli italiani, ma anche i genitori, purtroppo, da anni vengono educati da Berlusconi, non direttamente, ma dalle sue televisioni fatte a sua immagine e somiglianza. E ne vediamo i risultati...
Ma se rivolgiamo la domanda ai figli risponderanno sicuramente si, uomo potente, ricco, furbo, scaltro, insomma uno come quello della pubblicità che piace vincere facile.
Diventare il prediletto o la prediletta del premier significa avere tutte le porte spalancate, dalla carriera politica a quella televisiva, non esistono strade in salita, solo discese.
Ma forse anche alcuni genitori risponderanno di si, ecco forse la domanda provocatoria di F…

Penultima giornata di campionato di serie A

E' il Lecce la seconda squadra a retrocedere in serie B, ha pareggiato oggi 1-1 con la Fiorentina, in settimana è toccato alla Reggina che nell'anticipo di campionato giocato mercoledì all'Olimpico di Roma contro Lazio ha perso per 1-0.
La terza squadra a retrocedere sarà una tra Bologna a 34 punti che ha pareggiato oggi con il Chievo, e il Torino, sempre a 34 punti, che ha perso in casa per 2-3 con il Genoa. Il Torino non ha perso solo la partita ma anche la testa, al termine dell'incontro l'Olimpico di Torino si è trasformato in un'arena ed è iniziata una caccia all'uomo, con giocatori del Torino in cerca dei giocatori del Genoa, molto ricercato il giocatore del Genoa Tiago Motta ma non per uno scambio di maglietta, pare per una frase pronunciata nei confronti della panchina del Torino. Ma se i giocatori del Torino e i suoi tifosi si aspettavano un aiuto da parte del Genoa in barba ad una regolarità del campionato ed allo spirito sportivo, sempre se nel …

i-commerss

Mettiamo che un essere vivente, appartenente alla specie chiamata homo sapiens sapiens, abiti in uno dei tanti paesini della provincia di Torino, uno di quei tanti paesi sperduti, dimenticati da tutti e forse anche da Dio, dove i negozi rimasti sono pochi, e quei pochi negozi applicano prezzi esagerati, che alloro volta pagano un canone di locazione esagerato e scaricano il costo sul prezzo degli articoli facendoli lievitare.
Mettiamo che uno dei componenti della famiglia degli ominidi decida di acquistare un libro e invece di recarsi nella libreria di fiducia perché sa che non troverà mai il libro che sta cercando, se non con tempi di attesa lunghissimi, e per evitare di girare le librerie della zona e passare come uno proveniente da Marte quando legge il nome del libro e l'autore al negoziante, decide di utilizzare internet per acquistare il libro che cerca.
Credo che gli esperti lo chiamino e-commerce, strumento rivoluzionario che permette di acquistare prodotti, a scatola chius…

Ponti costruiti con calcestruzzo o uova di struzzo?

E' crollato un pilone di un viadotto in Sicilia, sulla statale 646 Caltanisetta-Gela inaugurato 3 anni fa, si dice dopo 30 anni di attesa, 2 i feriti ma come dicono i tg:"poteva essere una strage".
Ma non è crollato per una scossa di terremoto, per il forte vento, per una frana, per il maremoto, non si è sciolto in anticipo per paura dell'ondata di gran caldo che sta per arrivare dal Nordafrica, perché potete starne certi che Gasparri e Borghezio vigileranno nelle acque del Mediterraneo per rispedirla sulle coste libiche da dove è arrivata.
Pare, ma non è certo, perché potrebbe trattarsi di un cedimento del terreno, che il viadotto danneggiato sia una di quelle costruzioni, ospedali, strade, ponti, uffici pubblici, case, costruiti con il cemento depotenziato, praticamente i costruttori invece di usare il calcestruzzo, per risparmiare, hanno utilizzato le uova di struzzo, e chi doveva collaudare, controllare, vigilare sule strutture, a quanto pare, ha chiuso non uno,…

Un riconoscimento per...

Se per Silvio Berlusconi è stato creato un comitato per candidarlo al premio Nobel 2010, se per Muammar Gheddafil alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sassari è stata avanzata una proposta per conferire la laurea ad honorem al leader libico, per il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad impegnato nella ricerca di nuove tecnologie avanzate che riconoscimento diamo ?

Il Lodo Alfano, Silvio Berlusconi e Studio Aperto

Da quel poco che capisco di tribunali, giudici e avvocati a me risulta che nel processo Mills Silvio Berlusconi non è stato giudicato grazie al lodo Alfano, quindi questo non vuol dire che sia innocente ma che grazie ad una legge il premier per ora non potrà essere giudicato.
Vabbè ho semplificato, forse un po' troppo, comunque andiamo avanti.
Bene, cioè male. Ma non è del Lodo Alfano che voglio parlare, nemmeno della sentenza del processo Mills, dove sono stati scritti decine e decine di articoli, ma oggi alle 12:30 mentre ascoltavo quella specie di tg, Studio Aperto, ho ascoltato una frase, che vista la mia poca esperienza in materia mi ha fatto venire un dubbio.
Ma andiamo a descrivere i fatti. Parte un servizio su Silvio Berlusconi presente all'inaugurazione di un ospedale in Lombardia a San Donato Milanese, per prima cosa noto il perfetto stato di forma del premier, evidentemente il torcicollo è passato, poi ascolto le parole del giornalista di Studio Aperto che dice test…

Ranieri esonerato dalla Juventus

Eppure ieri sera l'allenatore della Juventus Claudio Ranieri aveva risposto alla domanda di Variale: "quali sono le probabilità che rimanga alla Juve?" "il 99%" aveva risposto Ranieri, invece oggi la Juventus ha deciso di esonerarlo e di affidare la panchina per queste due ultime giornate di campionato a Ciro Ferrara ex giocatore della Juventus.
La Juventus dopo aver perso il secondo posto rischia di perdere anche il terzo posto,la Fiorentina al quarto posto è solo punto dai bianconeri che se vogliono evitare i preliminari di Champions devono vincere le ultime due partite, la prossima contro il Siena e l'ultima giornata di campionato con la Lazio che in questa stagione ha eliminato la Juventus dalla Coppa Italia.
Nei suoi 100 anni di storia la Juventus è la seconda volta che esonera un allenatore.

Il Milan mette la parola fine sul campionato

L'anno scorso la Roma riuscì a tenere testa all'Inter fino all'ultima giornata di campionato, infatti l'Inter vinse il suo 16° scudetto con un solo punto di vantaggio sulla Roma.
Mentre quest'anno l'Inter festeggia il suo 17° scudetto, 4 consecutivo, con 7 punti di vantaggio sulla seconda con tre giornate d'anticipo senza giocare, grazie alla vittoria nell'anticipo di ieri sera dell'Udinese sul Milan per 2-1, così i rossoneri a 7 punti dall'Inter e con 2 sole giornate di campionato da giocare, quindi con 6 punti a disposizione, regalano lo scudetto all'Inter in anticipo.
Quando mancano tre giornate al termine sono 78 i punti fatti dall'Inter in questo campionato, 23 le vittorie, 9 i pareggi, 3 le sconfitte, ma nonostante i numeri sia la Juve che il Milan più volte hanno avuto la possibilità di avvicinarsi all'Inter, ma nel loro organico non hanno un certo Ibrahimovic in grado di fare la differenza.
Mentre nella stagione 2007/2008 l…

Silvio c'è un Nobel per te

Ho letto in giro che è stato creato un comitato per candidare Silvio Berlusconi al Premio Nobel per la Pace nel 2010, naturalmente sono a favore della candidatura nel 2010 di Silvio Berlusconi per il Premio Nobel per la Pace, infatti, come i più attenti si ricorderanno, l'anno scorso avevo anticipato una probabile candidatura al Nobel di Silvio Berlusconi, anche se per correttezza dobbiamo dire con motivazioni leggermente diverse .
Sento già le grasse, grosse risate dei greci, albanesi, croati, francesi, svizzeri, austriaci, tedeschi, spagnoli, portoghesi, danesi, finlandesi, olandesi, svedesi, africani, australiani, americani del nord e del sud, giapponesi, cinesi, nord coreani, sud coreani e resto del mondo...
Però, non vorrei, visto che siamo in un periodo pre elettorale, che sia la solita trovata per far alzare il consenso del Cavaliere e finite le elezione non se ne parla più. Anche perché dopo aver risolto il problema degli sbarchi dei clandestini una sua candidatura al P…

L'editto di Sharm El Sheik

Quando Silvio porta fuori dall'Italia il suo parrucchino per fargli prendere aria qualcuno rischia di perdere il posto di lavoro, praticamente, mi sembra di capire che ha silurato il suo allenatore Carletto Ancellotti.
Pare che rivolgendosi a un gruppetto di turisti italiani a Sharm El Sheik, fantastica località turistica dell'Egitto, abbia detto che il Milan non ha vinto lo scudetto per colpa di Ancellotti, questo quanto riportato da La Repubblica.
Ma sono solo indiscrezioni giornalistiche o Silvio ha dichiarato veramente quanto sopra?
Inattesa di avere eventuali smentite o conferme speriamo che Bruno Vespa non faccia uno speciale di Porta a Porta sul divorzio tra Silvio Berlusconi e Carletto Ancellotti.

Con l'analisi tecnica non si va da nessuna parte

Ah la mitica zia di Genova. Chi non la conosce. O non ne ha mai sentito parlare. La mitica zietta che si reca al mercato alla mattina presto o, a mezzodì, quando c'è poca gente che gira per i banchi e il prezzo della patate scende, per acquistarle al prezzo più basso possibile.
Andiamo, ne avrete certamente sentito parlare o, avete qualche conoscente che nella sua famiglia ha una zia come la zia di Genova.
Anche se nessuno ne ha mai sentito parlare sono in tanti che imitano la zia di Genova, quando devono fare la spesa, si cerca il supermercato che fa sconti, per acquistare un cellulare, un vestito, si girano decine di negozi per trovare il prezzo migliore e così via per un pc, l'elettrodomestico, l'auto, un videogioco, per fare un regalo o per una semplice spazzola.

Peccato però che la gente non applica la stessa strategia quando deve investire i propri sudati risparmi, ed acquista il primo titolo che vede scendere o salire e magari buttando i risparmi di una vita su un…

Fermeremo Berlusconi

L'immagine in alto è di un manifesto elettorale finlandese per l'Europee di quest'anno, realizzato da uno dei tre più grandi partiti politici della Finlandia, il partito politico di centro Keskusta, nonchè partito del primo ministro finlandese Matti Taneli Vanhanen.
Secondo il Corriere la traduzione in italiano del manifesto è: "votateci fermeremo Berlusconi".

A quanto pare la campagna mediatica di falsità della sinistra ha colpito ancora.
Ma questa volta, come un virus, si spinge oltre i confini della penisola ed arriva fino in Finlandia, ma la cosa ancor più sconvolgente, che dopo aver contagiato Veronica Lario, la campagna mediatica di falsità colpisce un partito finlandese che può essere considerato di centro destra, praticamente un possibile alleato .
Manifesto elettorale originale qui .

Papi Silvio al 75%

Sfatiamo il luogo comune che, da qualche giorno, vuole Silvio Berlusconi presente a tutte le feste. Difatti alla festa per l'Europa organizzata dal Popolo delle Libertà a Torino non si è visto, ma è intervenuto tramite collegamento telefonico, "ho un fastidioso male al collo", ha dichiarato papi Silvio.
Cribbio, possibile che il suo medico di fiducia non gli ha prescritto la famosa pomatina voltarenne per rimetterlo in sesto.
Forse la sala non era gremita di gentil donzelle e questo ha scoraggiato papi Silvio ad affrontare un viaggio fino a Torino.

Ma tra Berlusconi Silvio e Torino non corre buon sangue, si è visto pochissime volte e quelle poche volte che ha fatto il suo ingresso nel capoluogo piemontese è stato fischiato.
Come al funerale di Giovanni Agnelli nel 2003, o in diretta mondiale alle Olimpiadi di Torino 2006 accolto tra i fischi dopo l'annuncio dello speaker dello stadio.
Saluto di benvenuto non molto gradito da Berlusconi.

Tra sacro e profano, si festeggia a Bari per il patrono e per il ritorno in serie A del Bari

Ieri sera per le strade di Bari hanno festeggiato i turisti e i tifosi del Bari ,non solo per il Santo patrono San Nicola ma per la squadra di calcio del capoluogo pugliese, appunto, il Bari che con 4 giornate d'anticipo, dopo 8 anni, ritorna in serie A.
Questo grazie alla vittoria di ieri sera della Triestina sul Livorno, per altro a Livorno, terzo in classifica, oppure a Filippino Antonelli centrocampista della Triestina che al 4' minuto del primo tempo segna il gol vittoria della Triestina che regala al Bari la matematica certezza di giocare la prossima stagione in serie A.
Oggi il Bari gioca a Piacenza ma è una formalità.

Ma domani potrebbe festeggiare anche l'Inter che in caso di vittoria sul Chievo, la squadra di Mourihno gioca in trasferta a Verona, e di sconfitta del Milan che gioca nel posticipo serale a San Siro contro la Juventus, per il momento appare molto difficile visto lo stato di forma e di salute dei bianconeri, potrebbe vincere con tre giornate d'antici…

Veronica Lario divorzia da Silvio Berlusconi

L'attenzione mediatica sul divorzio annunciato a mezzo stampa tra Veronica Lario e Silvio Berlusconi è grandissima, anche la torta da spartire tra i rami della famiglia è grossissima.
La notizia ha fatto il giro del mondo, qualcuno paragona la vicenda Veronica Lario Silvio Berlusconi a quella di Sarkozy Nicolas e Cecilia anche loro divorziati, poi Nicolas si è sposato con Carla Bruni .
Il web è diviso tra chi da ragione a Veronica, cornificata più volte, con l'evento seguito in diretta dai media italiani ed esteri, qualcuno giura di aver visto sulla testa della ormai ex first lady spuntare delle corna lunghe come quelle della renna, o chi da ragione al premier spammando su internet le foto della Veronica da giovane quando recitava, e qualcuno come spesso accade, quando capita qualche guaio al premier, attribuisce le colpe del divorzio alla sinistra.
La vendetta è un piatto che va consumato freddo e Veronica ha scelto il momento migliore per chiedere il divorzio, quando sta…

Ibra c'è

Ibrahimovic dopo l'eliminazione della Champions sembra che abbia il mal di pancia, si ogni tanto gli passa, ma poi quel dolore ritorna come le voci che, nella prossima stagione, lo vogliono lontano da Milano, magari in qualche località spagnola e non per passare solo le vacanze .
Ieri sera, contro la Lazio, ha giocato così così, come tutta la sua squadra, l'Inter, viene fischiato come tutta la sua squadra, ma come i grandi campioni gli basta un solo tocco per ribaltare le sorti della partita ed allontanare i sogni di scudetto del Milan a 10 punti, sempre che il Milan sognasse lo scudetto, in attesa che oggi pomeriggio scenda in campo a Catania dove troverà un altro interista, l'allenatore del Catania Zenga, pronto a sbarrargli la strada.
Quattro le partite che mancano alla conclusione del campionato, che separano l'Inter dallo scudetto, e Ibrahimovic magari concluderà, forse, la stagione in vetta alla classifica dei marcatori del campionato di serie A.

Olimpico di Torino a porte aperte

Si riaprono le porte dell'Olimpico di Torino per l'incontro di serie A di domenica Juventus-Lecce, chiuse dopo i cori razzisti cantati dai tifosi della Juventus al giocatore interista Balotelli.
Il provvedimento deciso dal Giudice Sportivo di chiudere per una giornata le porte dell'Olimpico è statosospeso fino al 15 maggio dalla l'Alta Corte di Giustizia del Coni dove la Juventus si era rivolta dopo il ricorso alla Disciplinare che aveva confermato la sanzione.
L'Alta Corte di Giustizia prenderà una decisione il 14 maggio in una nuova udienza.