Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2009

Rima per Silvio

Silvio Berlusconi non è un bianco coniglio.
Silvio Berlusconi non è un candido giglio.

Di Silvio Berlusconi, in tanti, ci siam rotti i Maroni.
Anche Maroni si è rotto di Silvio Berlusconi.

Silvio Berlusconi vuole più potere
anche alla Lega glielo mette nel sedere.

Di Silvio Berlusconi in tanti vogliono la testa.
Ma Silvio Berlusconi, potete scommetterci, farà a tutti la festa.

Silvio Berlusconi è un don Giovanni da strapazzo
Silvio Berlusconi ragiona sempre è solo con il...
...come un miliardario viziato.

Sua moglie Veronica ha per la seconda volta alzato la voce:
"hai troppe veline intorno, ti metto in croce".

"La signora è stata ingannata dalla sinistra".
Ha tuonato Silvio Berlusconi con tono da fascista.

Livello 5

Cosa faccio ancora qui mentre l'Oms alza il livello di pericolo da 4 a 5, su un massimo di 6, e la gente corre a comprare mascherine, guanti, antivirali e prende d'assalto il numero di telefono 1500, non lo so.
Però so che in queste ultime ore le parole influenza suina e pandemia sono le parole più cercate su Google e presenti nelle prime pagine dei giornali online, facendo scendere al secondo posto le parole Silvio Berlusconi, premier, presidente del consiglio.
Se continua così il premier sarà costretto a correre ai ripari per evitare che cali l'attenzione su di lui dalle pagine dei giornali, magari facendosi aiutare da qualche altro familiare.

Susan Boyle sorella di Calderoli

Nella foto a sinistra Calderoli prima della febbre suina, a destra Calderoli dopola febbre suina.



Scherzi a parte, ma non si assomigliano un po' i due della foto, la prima foto è di Calderoli la seconda foto è di Susan Boyle, forse sorella illegittima del Ministro.

In soli 3 anni, nemmeno, siamo passati da calciopoli a basketopoli

Correva l'anno 2006 la Juventus vinceva il suo 29 scudetto ed esplodeva il caso calciopoli (per chi ancora non fosse informato sui fatti, o arrivi dal pianeta rosso, per una spiegazione su calciopoli rimando al link dell'enciclopedia libera wikipedia).
In tutta fretta e furia veniva allestito un tribunale sportivo che condannava la vecchia signora alla serie B con 30 punti di penalizzazione, poi grazie ad uno sconto di pena furono ridotti a 17 punti, tolti anche gli ultimi due scudetti vinti. Così i bianconeri nella prima volta della loro gloriosa storia retrocedevano in serie B. Anche altre società furono condannate ma subirono solo delle penalizzazioni e i loro dirigenti squalificati, come Fiorentina, Lazio, Milan, ma anche alcuni arbitri e i designatori arbitrali Bergamo e Pairetto. Anche alcuni giornalisti finirono nel calderone, compreso il rosso Biscardi.

Sul banco degli imputati finì Luciano Moggi direttore generale della Juventus, dimissionario a seguito di quei trag…

Filiberto alle Europee

Oggi non è giornata, piove ormai da 70 ore, l'adsl Telecozza funziona a strappi e poi ho letto questa cosa che mi ha rovinato ancora di più la giornata.

Prima ci hanno chiesto 220 milioni di euro di danni per l'esilio, si loro lo chiamano esilio vivere in Svizzera, girare il mondo, alloggiare in hotel di lusso, usare la barchetta, auto di grossa cilindrata, feste ecc..
Sorvoliamo sulla vicenda delle signorine...
Poi abbiamo visto il figliolo Emanuele Filiberto a Ballando sotto le stelle, e ha pure vinto, e grazie alla vittoria al televoto si candida alle Europee con l'UDC di Casini per portare in Europa i valori dell'Italia, ha detto. Certo noio abbiamo bisogno di personaggi così, nani, vallette, teste coronate, che ci rappresentino in Europa. Mah...

E visto che hai bucato la televisione adesso vieni a ripararmela.

L'influenza dei maiali

L'influenza dei maiali virus meglio conosciuto come A H1N1 con rischio pandemia.
La Terra già martoriata dalla crisi economica deve fronteggiare una nuova emergenza la febbre suina definita dall'Oms come rischio pandemia, praticamente l'apocalisse, sembra uno dei racconti di Geroge Orwell invece è realtà.
Anche se il ministro Tremonti nei giorni scorsi aveva assicurato "passato rischio apocalisse", ma a vedere le immagini e le notizie che arrivano dal Messico e dalla grande mela sembra che l'apocalisse sia appena iniziata .

Naturalmente Tremonti si riferiva alla crisi economica e non alla vendetta dei maiali sull'uomo, la febbre suina, che in questi giorni sta creando panico in Messico, ma si registrano casi a New York e in altri parti del mondo, come in Nuova Zelanda, alcuni casi sospetti anche in Francia, mentre il caso di Londra non era febbre suina.

Ma scherzi a parte per avere maggiori info su cos'è la febbre suina, basta visitare il sito del Minis…

Ma quanto costava il Game Boy nel 1989?

Una delle icone di fine anni 80 ha compiuto 20 anni, il 21 aprile 1989 in Giappone veniva messo in vendita ilGame Boy. Qualche mese più tardi fece la sua comparsa anche negli USA, l'anno successivo quando in Italia si giocarono i mondiali di calcio e le radio trasmettevano uomini soli dei Pooh il Game Boy fece la sua comparsa in Europa.

Il Game Boy il 21 aprile ha compiuto 20 anni, con 4 giorni di ritardo auguri al Game Boy.
Pare che il videogioco portatile della Nintendo dalla sua nascita ad oggi abbia riscosso un grande successo, milioni i pezzi venduti dalla Nintendo, ancora oggi sono milioni le persone in tutto il mondo che ci giocano. Fin qui ci siamo, in queste ore ho letto decine di articoli su caratteristiche tecniche, cartucce, tipi di giochi, costi ecc..
Solo una cosa mi sfugge il prezzo nel 1989, se non ho preso lucciole per lanterne, i principali siti di informazione italiani riportano che il costo nel 1989 era di 8000 yen, mentre siti di lingua inglese riportano la c…

Berlusconi:Giusto spostare il vertice G8 a L'Aquila

Prima che Berlusconi smentisca riporto questa cosa. Per i pochi che non lo sapessero questa mattina il Governo si è trasferito a L'Aquila per un Consiglio dei Ministri.
Fin da questa mattina all'alba circolavano delle indiscrezioni i Gr dicevano che durante il Consiglio dei Ministri si sarebbe parlato di uno spostamento del G8, per l'occasione G14, di Luglio in programma sull'isola de La Maddalena a L'Aquila. Notizia poi confermata dallo stesso Berlusconi che ha detto:

"Sarebbe giusto spostare il G8 di luglio dall'isola sarda de La Maddalena a L'Aquila, la città più importante colpita dal sisma del 6 aprile".

Sempre questa mattina, scrive la Reuters, il ministro Matteoli intervistato da Sky TG 24 avava detto:
"Non mi sembra assolutamente plausibile l'idea di spostare a L'Aquila il G8 fissato per quest'estate in Sardegna".
Continua Matteoli: "con quello che è stato speso, anche per volontà del precedente governo, mi pare diff…

Rifiuti al Forte

Il Forte di Vinadio situato in provincia di Cuneo, appunto a Vinadio, è stato costruito per volere di Carlo Alberto di Savoia, l'inizio della costruzione risale al 1834 la fine nel 1847. Le mura sono lunghe 1200 metri gli esperti dicono che sia un vero capolavoro di ingegneria militare.
In questi giorni è balzato alla cronaca per il ritrovamento nel terreno di bottiglie di acqua con etichetta Sant'Anna sotterrate si pensa tra il 1999 e il 2000, oltre al ritovamento dei rifiuti all'interno del Forte sono state ritrovate delle roulotte, sempre nei pressi del Forte sono state ritrovate una trentina di frigoriferi e batterie auto.



Ecco come in Italia trattiamo i nostri tesori, un giorno poi se avranno voglia mi dovranno spiegare come sia stato possibile sotterrare senza che nessuno se ne sia accorto tutte quelle bottiglie, e come sia stato possibile che una zona così bella sia stata trasformata in discarica abusiva senza che nessuno se ne sia accorto.

E' primavera

Al mio paese la primavera arriva sempre con qualche settimana di ritardo rispetto all'equinozio di primavera.
Mi accorgo del suo arrivo non con il risveglio della natura, con lo sbocciare delle camelie, o il germogliare delle rose, ma quando gli anziani riprendono possesso delle panchine di legno o di pietra, nelle piazzette, abbandonate con l'arrivo del generale inverno, posano i loro deretani sulle panchine ormai riscaldate dal sole di aprile e contano quante volte al giorno gli passi davanti.
Ti salutano tutte le volte che ti vedono passare come se fosse la prima volta, magari con un commento di sottofondo.

Con l'arrivo della primavera anche le vie che prima erano deserte e fredde si ripopolano e si possono incontrare dei visi mai visti prima, di aspetto elegante, vestiti come dei testimoni sembrano arrivare da Genova. La gente quando li vede si barrica in casa e spia da dietro le finestre coperti dalle tende sperando di non essere visti e che non si fermino, ma allo sco…

Siamo fuori dal tunnel??

Il ministro Tremonti è fiducioso, è passata la paura dell'apocalisse, ha dichiarato domenica durante la trasmissione condotta dall'Annunziata, incomincia a vedere la luce fuori dal tunnel, non significa che l'economia è in ripresa ma almeno c'è un rallentamento della crisi. Anche per il ministro Sacconi ci sono le condizioni per un cauto ottimismo. Si associa al coro degli ottimisti anche la Marcegaglia che dice "Il peggio è passato". E si sbilancia anche in una previsione: "da Luglio partirà la ripresa".

Sembrano di parere opposto i mercati finanziari internazionali che ieri e oggi sono stati negativi, solo a Milano l'indice Spmib ieri ha perso il 3%, oggi è stata una giornata nervosa, molto volatile, mentre sto scrivendo l'indice Spmib ha recuperato dai mini di giornata. Certo delle prese di beneficio dopo i rialzi delle settimane passate sono salutari, ma scende anche il prezzo del petrolio che dopo essere sceso sotto la soglia dei 50…

Elezioni Europee 2009 presentati i simboli

Sul sito del Ministero dell' Interno è possibile vedere la lista dei simboli depositati per l'elezioni Euopee 2009, che si svolgeranno il 6-7 Giugno 2009.
Quando si tratta di creare simboli e partiti in Italia la fantasia non manca, i simboli rispetto alle Europee del 2004 sono aumentati, nel 2004 erano 71, oggi sono 90, balza all'occhio il simbolo del: SACRO ROMANO IMPERO LIBERALE CATTOLICO - GIURISTI DEL SACRO ROMANO IMPERO CATTOLICO - MOVIMENTO EUROPEO LIBERAL CRISTIANO, GIUSTIZIA E LIBERTA' - A TUTTOCAMPO, NEL TEMPO E NELLO SPAZIO.
Ma c' anche : Recupero maltolto Liberté ègalitè fraternitè.
Poi spiccano i simboli presentati dal Dr. Cirillo: L'Italia dei Malori del Dr. Cirillo, Italiani poca cosa Dr. Cirillo, Donne insoddisfatte e incomprese, Dr. Cirillo preservativi gratis, e per concludere Partito Impotenti Esistenziali Dr. Cirillo.
Entro 48 ore si saprà quali saranno i simboli ammessi e respinti.

Povera Ferrari, 0 punti

Mentre Montezumo(Montezemolo per gli amici) e Marchionne cercano di chiudere l'accordo con la Chrysler, più Marchionne per essere sincero, e le azioni Fiat continuano a correre in borsa, le Ferrari non fanno punti nemmeno nel terzo Gran Premio della stagione a Shanghai. Massa si è fermato quando era terzo per un guasto, Raikkonen è arrivato undicesimo.
La pioggia che scendeva copiosa sul circuito di Shanghai fin dall'inizio del Gran Premio non ha dato una mano alla Ferrari, eppure una volta si diceva Gran Premio bagnato Gran Premio fortunato.
Per vedere la Ferrari senza punti nei primi tre Gran Premi della stagione credo che dobbiamo risalire all'anno 1981.

Ho sentito poco fa al Tg3 Oliviero Beha fare il punto sul campionato di calcio e sulla Ferrari dove ricordava delle frasi pronunciate nel 2002 da un personaggio politico che non faremo nomi per la par condicio, Silvio Berlusconi, dove consigliava per rilanciare la Fiat un ritocco qua e là alle auto della casa torinese, …

Scossa di terremoto nel cuneese

L'istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel suo sito, nell'elenco degli ultimi eventi, segnala una scossa di terremoto nelle Langhe, ora UTC 12:39:50, di magnitudo 3.9.
Le agenzie riportano che alle ore 14:39 minuti è stata avvertita una scossa di terremoto, e ha avuto come epicentro il Cuneese, nei comuni di Bra, Sanfré e Pocapaglia. La scossa è stata avvertita anche in alcune zone di Torino, oltre che ad Asti e Alba provincia di Cuneo, dalle mie parti non si è sentito nulla, praticamente se non leggevo la news neanche me ne accorgevo.

cliccare sull'immagine per ingrandirla





Maria Stella e Silvio

Questa mattina Maria Stella e Silvio, naturalmente i due non sono né miei parenti, né miei amici, ma il ministro dell'Istruzione ed il premier, hanno inaugurato il primo giorno di scuola nelle tende dopo il terremoto a L'Aquila.
"Siamo convinti che a settembre ogni studente abruzzese avrà la sua scuola e potrà frequentare un anno scolastico come tutti gli altri ragazzi italiani". Ha detto la ministra, ma speriamo che non sia una promessa da premier, aggiungo io, visto che in questi giorni di promesse ne sono state fatte tante e se non ricordo male anche a San Giuliano, dopo il crollo della scuola, furono fatte delle promesse, mi sembra che era il 2002, hanno impiegato quanti anni per ricostruirla e riaprirla la scuola? Quasi 6 anni . E stiamo parlando di una scuola, figuriamoci a L'Aquila e provincia con un gran numero di scuole danneggiate quanto tempo impiegano per ricostruirle, e con quelle rimaste in piedi dove nessuno si fida ad entrarci, come dargli torto …

Habemus Papadopulo

Quando mancano 7 giornate al termine del Campionato di serie A salta per la seconda volta la panchina del Bologna.
Mihajlovic è stato esonerato al suo posto arriva Giuseppe Papadopulo, il Bologna è terzultimo in classifica con 26 punti, un punto dal Torino, cinque punti dal Chievo. Mihajlovic aveva sostituito Arrigoni il 2 novembre 2008 dopo la pesante sconfitta per 5-1 contro il Cagliari.
Con Mihajlovic il Bologna aveva fatto 20 punti, con 4 vittorie, 8 pareggi, 9 sconfitte.
Papadopulo la scorsa stagione aveva allenato il Lecce portandolo in serie A.
Così, se non ho sbagliato a contare, sale a 10 il numero degli allenatori sostituiti dall'inizio del campionato di serie A.

Processo Eternit

Posso capire tutta l'attenzione da parte dei media su un fatto di cronaca così drammatico come il terremoto in Abruzzo, anche se non capisco perché l'evento sia stato gestito dalle televisioni come si gestisce il Grande Fratello o il più classico dei reality show, con tanto di domandine tipo: perché lei sta in macchina? Perché non ha mangiato, non aveva fame?
E non capisco nemmeno perché al processo Eternit che è iniziato lunedì scorso, nella maxiaula sotterranea del Palazzo di Giustizia di Torino con la prima udienza preliminare e martedì la seconda udienza, sia stato rilegato alla fine dei tg con servizi di pochissimi minuti, nonostante mezza Europa segue il processo.
Vabbè, perché scandalizzarsi se le tv e le radio non hanno dato ampio risalto al processo Eternit, visto che anche il governo non si schiera.

Comunque, lunedì è partito il Processo Eternit e questi sono i numeri: 2 imputati il barone belga Jean Louis Mare Ghislain de Cartier de Marchienne di 87 anni e il miliarda…

Costi per bonifici e versamento per il terremoto in Abruzzo

Non hanno fatto una bella figura né le banche, né le Poste che in questi giorni applicavano le commissioni sui bonifici e versamenti che le gente faceva a favore della Protezione civile, per il terremoto in Abruzzo.
Le banche facevano pagare anche fino a 3 euro per un bonifico, anche se bisogna dire che non tutte le banche applicavano commissioni. Mentre alle Poste per un versamento questa mattina si pagava 1,10 euro.
Anche se verso le 16:00 l'ABI ha fatto sapere, tramite Radiocity trasmissione radiofonica di Rai Radio 1, che stornerà le commissioni e i prossimi bonifici a favore della Protezione civile saranno gratuiti.
Le Poste ancora non si sono pronunciate...

La mamma dei cretini è sempre incinta

Da alcune ore alle radio parlano che a Rieti, Teramo, Pescara, Ascoli ed altre località degli omini fingendosi della protezione civile, fanno circolare una voce che potrebbe arrivare una forte scossa di terremoto , invitando la gente ad uscire dalle abitazioni. Ovviamente la notizia è falsa. Occhio che è reato creare panico. Comunque fate attenzione che questi vi fanno uscire in strada e poi vi svaligiano la casa...

Volevo scrivere solo due parole...

Volevo scrivere solo due parole sul terremoto in Abruzzo, ma solo perché questa mattina alla radio ho sentito un paio di interventi che non mi sono piaciuti per niente, che si riferivano ad eventuali previsioni sul terremoto in Abruzzo. Credo che i politici e non solo in queste ore devono concentrarsi sull'emergenza e non su inutili polemiche, per quello ci sarà tempo nei prossimi giorni...

Editto di Praga

"quindi ad un certo momento non voglio arrivare a dire di fare azioni dirette e dure nei confronti di certi giornali e di certi protagonisti della stampa, pero' sono tentato perché non si fa cosi'..."

Questo ha dichiarato il premier mentre passeggiava per le vie di Praga, ma ha ragione, ogni volta che mette il piede fuori dall'Italia qualcuno scrive di gaffe, di figuracce, su youtube spuntano video. Secondo me rimarranno solo 5 giornali: il Giornale, il Foglio, Libero, il Sole 24 ore, la Padania e il Corriere della Sera ma solo alla sera, gli altri giornali saranno chiusi, anche i blog, altro che legge Levi-Prodi, adesso arriva la Carlucci. I libri si acquisteranno solo dalla Mondadori. Ma d'altronde ve la siete cercata, l'ho sempre detto votate Berlusconi, ma voi niente.

Ma nonostante i giornali e i blog cercano di screditare il lavoro del premier, un sondaggio mostra come continui ad aumentare il consenso del Governo Berlusconi, difatti il 60% dei par…

Gratta e perdi

Poco fa sono entrato in un tabacchino, davanti a me un gruppo di persone che acquistavano dei gratta e perdi.
Evidentemente l'industria del gioco d'azzardo non conosce crisi, dietro alle spalle del tabaccaio c'erano appiccicate, con delle puntine da disegno, al legno dello scaffale, che conteneva le sigarette, delle fotocopie dei gratta e vinci naturalmente già grattati dove alcuni fortunati clienti hanno vinto.

Mentre le persone trasferivano i loro sudati soldini nelle casse di Lottomatica prima, poi dello Stato, ricevendo in cambio un biglietto gratta e perdi, chi da due euri, chi da tre o da dieci, il tabaccaio sorridendo e mostrando la sua enorme dentiera da cavallo, si vantava che parecchi suoi clienti hanno vinto migliaia di euri e dispensava consigli, la gente felice prendeva il suo biglietto ed iniziava a grattare, peggio di un politico con un attacco di pediculosi.

A quel punto mi si è accesa una lampadina, i miei pochi neuroni hanno iniziato a lavorare, ed h…

Le donne non devono fare la spesa

Mentre il premier era impegnato a Londra a farsi bacchettare dalla Regina Elisabetta, anche se per dovere di cronaca devo dire che Buckingham Palace comunica: "la Regina non si è infastidita per l'urlo del cainano", comunque stavo scrivendo, mentre il premier era impegnato a Londra il ministro Brunetta presente ad un convegno sulle pari opportunità continuava la sua crociata contro i fannulloni.
Questa volta il ministro tascabile si rivolgeva alle donne: "Basta con le donne che durante l'orario di lavoro fuggono dal ministero per andare a fare la spesa". Ha urlato nel microfono, e le donne presenti al convegno rispondevano a Brunetta con una bordata di fischi. Ma questa volta per aiutare le donne che lavorano nel pubblico impiego scende in campo il ministro, o la ministra, delle pari opportunità, anche lei presente al convegno che risponde a Brunetta dicendogli: "Le donne vanno aiutate non criticate".

L'orto in casa

Da quando in Italia si è sparsa la voce che Michelle Obama, moglie di Barack Obama Presidente degli Stati Uniti, sta allestendo un orticello alla Casa Bianca, è scoppiata anche qui da noi l'ortomania.
Sono diversi giorni che sento parlare di comuni che hanno intenzione di donare qualche metro quadrato di terra a pensionati per coltivare degli ortaggi, persone che creano l'orto sul terrazzo del palazzo dove abitano, ho addirittura sentito questa mattina che è possibile adottare un orto a distanza.
Alcuni giorni fa ho visto su Rai tre al mattino verso le 7:30 l'intervista di un signore di Torino, che aveva creato un orto di 2000 metri quadrati nel terrazzo del suo palazzo, con tanto di piante da frutto e galline, inoltre raccontava alla giornalista che stava studiando un modo per portare una mucca nel suo terrazzo.
Ecco se volete creare l'orto nel palazzo dove abitate per coltivare i pomodori, l'insalata, i piselli, magari mettere alcuni alberi da frutta, ottima c…

Come Tremonti diventa Tromenti e poi fa Tormenti

Ancora mi chiedo come sia stato possibile. Una svista simile poi. Di solito non commetto mai orrori di questo genere, basta leggere le migliaia di parole presenti in questo blog per rendersene conto .
L'orrore questa volta non era voluto lo giuro, la mia maestra diceva sempre che non si deve giurare mai se non davanti ad un giudice. Ma questa volta devo dire lo giuro l'orrore sul titolo non era voluto.

L'altro giorno ho scritto un post sul G20 di Londra con titolo Berlusconi e Tromenti domani a Londra per G20, naturalmente era Tremonti e non Tromenti e su Oknotizie postato qualche ora fa da utente rimosso, ma se non sbaglio credo che sia stato Prepuzio ad aggregare il post, il titolo è diventato Berlusconi e Tormenti oggi a Londra per il giventi, beh che dire molto meglio, poi c'è anche la rima.
Difatti cos'è che provocano sia Silvio Berlusconi che il G20 a Londra se non tormenti ?

Obbligazioni Alitalia probabile mini rimborso

Mentre gli azionisti Alitalia ancora attendono di sapere cosa fare delle loro azioni ormai cancellate dal listino della Borsa di Milano, se non è uno scherzo da primo aprile, sembra che potrebbe arrivare un mini-rimborso in Titoli di Stato per i risparmiatori rimasti incastrati nelle obbligazioni convertibili Alitalia.
Nei giorni scorsi si parlava che il Governo stava studiando un risarcimento per restituire agli obbligazionisti non istituzionale tutti i soldi persi .
A quanto pare, mi sembra di capire, che i piccoli risparmiatori avranno solo una piccola parte del capitale investito visto che il fondo a disposizione è di 100 milioni di euro mentre il controvalore delle obbligazioni convertibili Alitalia che ricordiamo dovevano scadere nel 2007, poi la scadenza è stata allungata fino al 2010, è di 715 milioni di euro emessi nel 2002, dove il Tesoro detiene il 62% del capitale circa 445 milioni di euro, mentre i risparmiatori il 38% del capitale 270 milioni di euro. L'ultimo…