Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2009

Berlusconi Sarkozy Ti ho dato la tua donna o Sorbona?

La battuta di Silvio Berlusconì (come lo chiamano i francesi) a Sarkozy "Ti ho dato la tua donna" viene ripresa dalla tv francese che svela il labiale del Presidente Belusconì e viene premiato con un bellissimo premio.
In serata arriva la smentita di Palazzo Chigi dove si dice che il Presidente del Consiglio non avrebbe detto donna ma "Sorbona".
Si sa il Cavaliere le donne le vede solo in orizzontale per questo è stato denunciato alla Corte europea di Strasburgo da Anna Paola Concia e Donata Gottardi per violazione degli articoli 8 e 14 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, a causa delle continue e ripetute dichiarazioni di disprezzo sulla vita e la dignità delle donne.
Perché a Strasburgo? Perché in Italia esiste il Lodo Alfano che tutela le 4 cariche più alte dello stato, non per altezza naturalmente.


Poste italiane phishing

Copio e incollo una e-mail arrivata oggi nella mia casella di posta elettronica, tra l'altro inserita tra lo spam dal filtro antispam, naturalmente, secondo me, si tratta di phishing, ma potrei anche sbagliarmi, la riporto ugualmente. Il link presente nella e-mail rimanda ad un sito uguale a quello di Poste italiane dove si vedono delle differenze, solo per citarne alcune l'icona registrazione in alto a destra , l'indirizzo , e anche le notizie presenti nella pagina sono diverse da quelle presenti nel sito di Posteitaliane.
Inoltre il link presente nella e-mail che finisce con .hu rimanda ad un altro indirizzo.

Pagina visualizzata cliccando sul link presente nella e-mail:
Pagina originale del sito di Poste italiane:

Nuove misure di sicurezza. Venerdì 27 febbraio 2009, 07:31 Da: "Poste Italiane"
A: destinatari non divulgati
Gentile Cliente, La preghiamo di esaminare con la massima serieta e immediatamente…

Dissuasori velocità

Per anni, mesi, giorni mi sono chiesto se i rilevatori di velocità sempre più numerosi sulle nostre strade, comunemente chiamati dissuasori di velocità, servissero a qualcosa. Bene, da qualche giorno ho la conferma, servono a poco.
Hanno installato un rilevatore di velocità davanti casa mia, se i primi giorni le macchine rallentavano appena vedevano l'indicatore luminoso e arrivavano in prossimità del rilevatore rispettando il limite dei 50 km/h, più per paura di una pattuglia nascosta dei carabinieri o dei vigili urbani pronti a fare la multa, dopo, una volta fatta l'abitudine, alcuni automobilisti non rallentano, anzi, ho notato anche che qualcuno quando le auto che lo precedono rallentano la velocità sorpassa il trenino di macchine fregandosene del rilevatore e dei limiti di velocità, altri invece rallentano all'ultimo minuto ...

Tremonti bond firmato il decreto

Dopo il via libera della Ue ai Tremonti bond, ieri il Ministro Tremonti ha firmato il decreto che da il via libera alla sottoscrizione dei Tremonti bond.

Le banche che sottoscriveranno i Tremonti bond dovranno rispettare delle condizioni:

I Tremonti bond potranno essere emessi solo dalle banche quotate in Borsa e saranno sottoscritti dal Tesoro, le banche dovranno pagare una cedola annuale compresa tra 7,5% e l'8,5% ,per poi crescere gradualmente. Si impegneranno a favorire il credito alle imprese, soprattutto piccole e medie, e alle famiglie.
Rate del mutuo sospese per 12 mesi per disoccupati e cassaintegrati.aumento delle risorse per il credito alle Pmi.Accordi per anticipare alle imprese le risorse per il pagamento della cassa integrazione.

Il Tesoro richiede alle banche impegni precisi:

a) il contributo finanziario per rafforzare la dotazione del fondo di garanzia per le Pmi,

b) l'aumento delle risorse da mettere a disposizione per il credito alle piccole e medie imprese,

c) p…

Cambio indirizzo feed

Nei giorni scorsi ho avuto dei problemi con i feed, non so per quale motivo, forse sono i misteri dell'informatica, o semplicemente gli errori di un utunto che quando non ha niente da fare smanetta con il suo account di Feedburner.
Comunque il nuovo indirizzo fedd è il seguente: http://feeds2.feedburner.com/blogspot/Hakv.
Tra l'altro ho notato che nell'applicazione lettori fissi fornita da Blogger, sono spariti i lettori fissi, leggendo in giro per la rete sembra che sia un problema della piattaforma Blogger, boh...
Spero che non sia dovuto al problema con i feed, o ad altro.
Peccato mi ero affezionato :)

Fai girare l'economia acquista la mia casa

Negli USA la crisi nel mercato immobiliare si sente più che da noi, i prezzi delle case scendono di giorno in giorno, anche i pignoramenti di case aumentano, sempre di più le famiglie che non riescono a pagare il mutuo.
Questa mattina non ricordo se reti Mediaset o Rai ho visto un servizio dove un signore americano nei pressi di una strada molto trafficata americana metteva in bella mostra un cartellone con su scritto, tradotto in italiano: "Fai girare l'economia acquista la mia casa".
Mi sembra originale come idea. Ancora da noi fortunatamente non è così drammatico, ma i prezzi delle case e le costruzioni di nuove case incominciano a calare, del resto anche altri settori risentono della crisi dal tessile alle auto, anzi la Fiat dopo gli incentivi ha ridotto la cassa integrazione, per rimanere sempre a Torino non sembra risentirne della crisi il settore aerospaziale dove si dice che a Torino le aziende di questo settore registrano un bum di utili.

Corvi e pessimismo

In Italia si parla poco degli scontri avvenuti nei giorni scorsi in Bulgaria, Grecia, Lettonia e Lituania, causa crisi economica che sta colpendo i paesi dell'Est Europa.
In Italia si parla poco della situazione economica dei paesi come la Russia ed ex Unione Sovietica, della Polonia, Ungheria, perché no anche della situazione economica dell'Italia e delle misure prese per uscire dalla crisi .
Il ministro Scajola bacchetta i corvi che: "volano nei cieli della crisi diffondendo pessimismo", ma in giro per l'Europa, basta cercare su Youtube per vedere i filmati di alcuni scontri o fare una ricerca su Google e si leggono notizie ancora più drammatiche rispetto a quelle che riportano i giornali italiani impegnati in questi giorni a spostare l'attenzione su altri temi come l'ingaggio di Bonolis.

Tim e Vodafone multate

Questa mattina leggevo i vari articoli e commenti sulla multa di 500 mila euro Tim e Vodafone inflitta dall 'Antitrust e Agcom, ma 500 mila euro , multa massima consentita, sono nulla per una azienda come Tim o Vodafone che fattura miliardi di euro l'anno con milioni di clienti in Italia .
L'Autoriti non contesta a Tim e Vodafone l'aumento delle tariffe, ma sono state multate: “ per modifica unilaterale e sistematica dei piani tariffari senza fornire adeguate informative al consumatore”.
Multata anche la Telecom, 300 mila euro per le offerte internet Alice.
La somma incassata non sarà restituita ai contribuenti ma finirà nelle casse dello Stato.

Il mio sogno nel cassetto

Il mio sogno nel cassetto? Di vedere una conferenza stampa del Presidente del Consiglio,Silvio Berlusconi, nelle stesse condizioni del ministro delle Finanze giapponese Shoichi Nakagawadice, ubriaco, magari dopo una sconfitta elettorale o mentre illustra un pacchetto anticrisi.
E' così che i politici cercano di risolvere i problemi dell'economia bevendoci sopra...

Oggi il derby di Milano

E' ufficiale la Lazio non riesce più a vincere, nell'anticipo di ieri sera pareggia 1-1 in casa conro il Torino, che porta a casa un punto, l'ennesimo pareggio da quando sulla panchina è ritornato Novellino.
Anche il Napoli, che ha giocato ieri sera, non riesce più ad uscire dalla crisi, pareggia in casa 1-1 contro il Bologna, il Napoli passa in vantaggio al 20 minuto del primo tempo ma dopo soli 3 minuti pareggia il Bologna con Di Vaio.
Il match clou della giornata è il derby di Milano, posticipo serale della 24 giornata di serie A, dove il Milan è senza Kakà, mentre tra i convocati dell'Inter c'è Maicon e Vieira.

Partite 24 giornata serie A
Lazio-Torino 1-1
Napoli-Bologna 1-1
Atalanta - Roma 3-0
Cagliari - Lecce 2-0
Chievo - Catania 1-1
Genoa - Fiorentina 3-3
Juventus - Sampdoria 1-1
Reggina - Palermo 0-0
Siena - Udinese 1-1
Inter - Milan 2-1

Vivo ogni giorno di più

Dove è finito l'ottimismo del Presidente del Consiglio
"Qusta crisi ci preoccupa".

Mister X

Inizialmente mi sembrava una bufala, poi ho letto il nome di uno degli avvocati di mister x, noto tifoso juventino, se non è lui è un suo omonimo, ed ho pensato: “ho la conferma è una bufala”. Invece oggi finalmente il mistero di Torino, il nome id mister x, è stato svelato.

Per giorni a Torino circolavano nomi sul fantomatico mister x, imprenditore disposto ad acquistare il Torino calcio, un giorno si diceva che era Tizio, il giorno dopo Caio, poi Sempronio, si è pensato anche che fosse Novellino dopo i numerosi pareggi, ma finalmente oggi pomeriggio in una conferenza stampa in un noto albergo del capoluogo piemontese è stato svelato il nome di mister x, pare che sia un imprenditore pugliese, Raffaele Ciuccariello è il suo nome, che ha ereditato circa 600 mln di euro scrive la stampa sportiva, l'imprenditore pugliese è pronto ad investire 100 mln nella società granata, 40 mln serviranno per l'acquisto del Torino, 60 mln per acquistare giocatori e rilanciare il Torin…

Chicco vs Grande Fratello

Mentre Enrico Mentana, Chicco per gli amici, rassegnava le dimissioni per protesta contro la decisione di Mediaset di mandare in onda il GF nonostante il dramma della Englaro dimissioni accettate da Mediaset, e Vespa Bruno ed Emilio Fede raccontavano il dramma, 8 milioni di persone sceglievano di guardare il GF al posto, appunto, del dramma della Englaro.
Fatto che in queste ore fa discutere gli esperti della tv, intanto i giornalisti Mediaset si stringono vicino a Mentana e annunciano uno sciopero per il 17 febbraio.
Così 8 milioni di persone, non noccioline, preferivano guardare il Grande Fratello dove si stava consumando un altro dramma, il Grande Fratello in quei minuti decideva se eliminare o meno una concorrente che nei giorni scorsi dopo una violenta discussione lanciava un bicchiere contro un altro concorrente, che fortunatamente non lo colpiva .
Naturalmente la decisione del Grande Fratello è stata quella di eliminare la concorrente, che tra le lacrime abbandona la casa .
La…

Il Gorilla

Il gorilla testo

Sulla piazza d'una città
la gente guardava con ammirazione
un gorilla portato là
dagli zingari d'un baraccone
con poco senso del pudore
le comari di quel rione
contemplavano l'animale
non dico come non dico dove
Attenti al gorilla
D'improvviso la grossa gabbia
dove viveva l'animale
s'apri di schianto non solo perché
fosse l'avevano chiusa male
la bestia uscendo fuori di là disse: "Quest'oggi me la levo"
parlava della verginità
di cui ancora viveva schiavo
Attenti al gorilla
Il padrone si mise a urlare: "Il mio gorilla fate attenzione
non ha veduto mai una scimmia potrebbe fare confusione"
tutti i presenti a questo punto
fuggirono in ogni direzione
anche le donne dimostrando
la differenza fra idea e azione
Attenti al gorilla
Tutta la gente corre di fretta
di qua e di là con grande foga
si attardano solo una vecchietta
e un giovane giudice con la toga
visto che gli altri avevano squagliato
il quadrumane accelerò
e sulla vecchia e sul magi…

Ahi Ahi siam mezzicani

Il fattaccio che sto per raccontare sembra una barzelletta ma in realtà non lo è.
E' solo uno dei tanti fatti comici che avvengono, grazie al conflitto di interessi, nella bella penisola italica, patria di poeti una volta, navigatori sotto la media europea, santi troppi, ma siccome si dice scherza con fanti e lascia stare i santi arriviamo al fattaccio.
Silvio dal suo studio, Studio Aperto, continua in prima persona la campagna elettorale per conquistare la regione Sardegna e attacca il candidato del PD, ex presidente della regione Sardegna, Renato Soru definendolo un fallito, incantatore di serpenti ecc., e gli dice: "dopo che ti ho attaccato ti do anche il diritto di replicare, sulle mie reti, dai miei giornalisti".N.B. Parere personale dell'autore del post.
Renato Soru non manda giù l'attacco, inizialmente sembra accettare la proposta di diritto di replica fatta da Studio Aperto, posposta fatta dal tg, si fa per dire, dopo la messa in onda del servizio del Pr…

Phishing CartaSi Departament di sicurezza

Departament di SicurezzaGiovedì 30 Aprile 2009, 12:23 Da: "CartaSi" A: destinatari non divulgati Gentile Cliente di CartaSI
Il Servizio Tecnico di CartaSI sta eseguendo un aggiornamento programmato del software al fine di migliorare la qualita dei servizi bancari.
Le chiediamo di avviare la procedura di conferma dei dati del Cliente.
A questo scopo La pregniamo di cliccare sul link che Lei trovera alla fine di questo messaggio.

https://titolari.cartasi.it

Ci scusiamo per ogni eventuale distrubo e La ringraziamo per la collaborazione.
P. IVA 04107060966 - © 2009 CartaSi S.p.A


Aggiungo una e-mail alla mia collezzione, che mi è arrivata al mio indirizzo di posta elettronica, naturalmente si tratta di un tentativo di phishing.

Clamoroso al Cibali

Clamoroso al Cibali la Juventus in 10 uomini espulso Iaquinta al 13 minuto del primo tempo e con Giovinco, Del Piero, Trezeguet in panchina vince a Catania con un gol di Poulsen entrato al posto di Tiago, gol segnato sul finale di partita, il danese salva Ranieri da critiche feroci . Con la vittoria a Catania la Juventus si riprende la seconda posizione dopo il mezzo passo falso di ieri del Milan e lascia aperto il campionato ancora per un po'.
I rossoneri fermati dalla Reggina nell'anticipo di ieri sera a San Siro, il Milan in svantaggio pareggia su rigore segnato da Kakà, che salterà il derby causa distorsione. Il Milan si ritrova a -8 dall'Inter.
L'Inter non ha rivali, sempre sabato, vince fuori casa per 3 -0 contro il Lecce, in attesa del derby di Milano, che si giocherà domenica prossima, l'Inter allunga sul Milan +8m con Mourinho che dice di vedere cose strane.
La Roma vince all'Olimpico per 3-0 contro il Genoa con Panucci, dopo le scuse, nemmeno c…

Adesso lasciateli in pace

Da giorni su internet, nei blog, forum, giornali, radio e tv non si fa altro che parlare della vicenda di Eluana, dove abbiamo assistito anche al risveglio di Napolitano e flotte di politici, di destra e sinistra, che hanno riempito trasmissione televisive, per dire la loro opinione, opinione sparata via etere nelle case degli italiani.
Possiamo dire senza dubbio alcuno che questi signori chiamati a parlare, a discutere, di situazioni che per loro fortuna non conoscono non hanno fatto una bella figura. Ancora una volta hanno trasformato un dramma in una spettacolarizzazione, uomini politici che hanno lucrato su questa vicenda per cercare consensi e dimostrare il loro potere, anche a rischio di mettere in discussione la democrazia.
Intanto Repubblica.it pubblica un sondaggio sul caso di Eluana, dove la maggioranza si schiera con la famiglia di Euuana, in attesa che Silvio sleghi i suoi scagnozzi per fare a sua volta un sondaggio che dimostri il contrario, anche il cantante Celentano di…

Medici...

Medici in rivolta, dopo che l'emendamento della Lega è stato approvato ieri dal Senato, emendamento che "elimina il principio di non segnalazione dei clandestini da parte degli operatori del Ssn". I medici fanno sapere che non denunceranno i clandestini.
Si muove anche l'associazione di falsi medici e farmacisti abusivi che fanno sapere che non negheranno le cure e i farmaci dietro pagamento ai clandestini.

Le ronde...

Dopo l'arrivo dei militari nelle città, per garantire l'ordine, arrivano le ronde padane ma senza armi, così gli organi di polizia locale avranno un aiuto in più per rendere le città più sicure.
Le ronde padane non avranno armi ma per sgombrare le panchine o evitare situazioni di disagio ambientale saranno munite di accendino zippo e bomboletta di benziana, per ricaricarlo.

Una voce fuori dal coro

Premessa: "u porcu esti 'nta muntagna e 'a catara bbugghi". Non c'entra nulla con quello che sto per scrivere, ma forse si. Traduzione per gli abitanti del nord, del centro e forse per qualcuno del sud: "Il porco è ancora in montagna e l'acqua nella pentola bolle".
Ieri sera ho sentito alla tv italica una delle più belle battute di tutti i tempi, ripresa questa mattina da tutti i giornali, perché credo che si tratta di una battuta vero? Si quella: pronti 80 mld per la crisi annunciati dal premier al telefono a Governoincontra ad Avelino, 40 mld già stanziati, 40 mldin in arrivo con aiuti europei, sempre loro gli 80 mld che ormai si parla da mesi.
Questa mattina alla radio qualche voce fuori dal coro dubitava di questa cifra e se la prendeva con i giornali che non hanno spiegato bene la questione, e non erano esponenti politici, insomma, da quel poco che ho capito l'Unione Europea ci permette di sforare, causa crisi, il patto di stabilità fino …

Ulisse!!!

Non ricordo di chi era questa battuta:
“Ulisse al Telemaco”, l'ho sentita questa mattina alla radio e non ricordo il nome dell'autore.