Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2007

La procura indaga sul prezzo della pasta

Dopo l’istruttoria sull‘ aumento del prezzo della pasta aperta dall’Antitrast, adesso tocca alla procura di Roma aprire un’indagine contro ignoti. L’aumento dei prezzi del pane sono del 22% mentre per gli spaghetti del 27% , secondo la Coldiretti i prezzi della pasta vanno da 1,48 euro a Milano a 0,93 a Palermo al kg .
Nella giornata di ieri il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano aveva dichiarato che l’aumento dei prezzi si è verificato non per colpa dell’euro ma per la speculazione , in molti paesi europei dopo l’introduzione dell’euro non ha portato rincari.

Sale il petrolio e il prezzo della benzina

Sembra senza sosta la corsa del petrolio e dell'euro ai massimi sul dollaro e la benzina cosa fa ?

Arrivano le feste e il prezzo della benzina puntualmente sale , complice l’andamento del petrolio che giorno dopo giorno registra nuovi massimi a 93,8 dollari il prezzo massimo di ieri per poi chiudere a 93,45 dollari al barile sul mercato americano, complice la tensione in Medio Oriente , la discesa del dollaro favorisce acquisiti di materie prime come petrolio e oro , anche l’oro registra nuovi massimi dal 1980 a 788 dollari l’oncia .
Da segnalare il nuovo record del'euro nei confronti del dollaro sopra 1,4440 , secondo Aduc il pieno verrà a costare circa 11,5 euro in più dell’anno scorso , mentre la benzina verde costa il 10% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, se il prezzo della benzina verde l’anno scorso era 1,222 euro a litro ora è a 1,337 euro a litro .

Istruttoria sul prezzo della pasta

Finalmente qualcosa si muove , comunicato preso dal sito dell’autorità garante della concorrenza e del mercato. Si sono accorti solo adesso di un eventuale cartello per il controllo del prezzo della pasta , speriamo che giungano a qualche conclusione e chi ha cercato di manipolare il mercato venga sanzionato.COMUNICATO STAMPAPASTA: ANTITRUST AVVIA ISTRUTTORIA PER POSSIBILI INTESE RESTRITTIVE DELLA CONCORRENZA NEI CONFRONTI DI UNIONE INDUSTRIALE PASTAI ITALIANI E DI UNIONE NAZIONALE DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA ALIMENTARE
Le associazioni potrebbero aver dato indicazioni per aumenti dei prezzi omogenei sul territorio nazionale

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 10 ottobre 2007, ha deciso di avviare un’istruttoria per due possibili intese restrittive della concorrenza, nei mercati della produzione e vendita di pasta, nei confronti dell’Unione Industriale Pastai Italiani (UNIPI) e di UnionAlimentare.
L’istruttoria dovrà verificare se le indicazioni di a…

Tensioni in medio oriente

Venti di guerra soffiano nel medio oriente, per passare dalla Russia all’Iran attraversando la Cina arrivando fino in USA . E’ una guerra psicologica quella che stiamo assistendo, Bush che incontra il Dalai Lama la Cina che chiama l’ambasciatore americano, Bush che dichiara che se Iran andrà avanti con il nucleare potremmo assistere alla terza guerra mondiale, Putin in Iran per parlare di nucleare e annuncia un riarmamento della Russia,la Russia a piani grandiosi con i guadagni del gas e petrolio salito alle stelle , viene riconosciuto il genocidio Armeno da parte degli americani e la Turchia minaccia di invadere il nord Iraq se il governo iracheno non manda via i militanti del pkk, oggi in una trasmissione su radio 1 alle 15:45 un giornalista turco che non ricordo il nome dichiara che il genocidio armeno non c’è mai stato e che un loro diritto invadere il nord Iraq per stanare le base dei militanti del pkk . Il medio oriente è teso come una corda di violino un ambiente saturo di gas …

Un disastro annunciato

La diga delle tre gole.
L’espansione economica cinese non si ferma davanti a niente le sue città crescono sempre di più ma aumenta anche l’inquinamento e progettano faraoniche strutture ma distruggono l’ambiente circostante .

Uno degli esempi di disastro ambientale arriva dalla Cina , la diga delle Tre Gole ,in inglese Three Gorges Dam sul fiume Yangtze , il fiume azzurro nella provincia del Hubei ,il fiume azzurro nasce tra le montagne del Tibet e scorre per 6300 km sfociando nel Mar Cinese.
Il bacino è lungo 600 km , esteso per più di 10000 km quadrati , oltre 20 mila uomini hanno lavorato alla costruzione della diga, ufficialmente è stata costruita per produzione di energia elettrica , viene inaugurata il 20/05/2006 dopo 13 anni di lavoro , progetto e costruzione furono iniziati nel 1993 , produce circa 85miliardi di kilowatt .

Enorme l’impatto ambientale , molti animali e vegetali sono scomparsi e scompariranno a causa della distruzione del loro habitat, nel 2006 è scomparso il delfin…

Lo sapevate che …

...Le famiglie italiana hanno molta difficoltà ad accedere un prestito .

Fortunatamente le famiglie italiane sono le meno indebitate d’Europa eppure le banche hanno deciso di non dare soldi ad un certo tipo di famiglie .
Ricordate quando in televisione o sui giornali c’era la pubblicità di un mutuo di una nota banca dove se tu portavi una porta loro mettevano il restante 90% per la casa , oppure una banca che faceva prestiti a precari ?
Bene tutto questo non esiste più, dopo la crisi dei mutui americani le banche italiane incominciano a chiudere i rubinetti ed aumentare i costi , nonostante i dirigenti di queste banche dicono che in Italia non ci sono rischi .

Le banche italiane applicano un tasso su mutui e prestiti tra i più alti d’Europa , per non parlare dei costi dei conti correnti , non si vedono gli effetti della liberalizzazione di Bersani sulla simmetria dei tassi .
Gli investimenti fatti da banche italiani nei mutui subprime sono messi fuori bilancio , quindi non comparira…